Colori scuri e Gnome…

febbraio 13, 2008

Ultimamente il tema di default della mia linux box è sempre più scuro, passando dall’ottimo ClearlooksDark allo scurissimo ONUX.

Il tema scurissimo ONUXQuesti temi li trovo più riposanti per la vista, rispetto ai temi chiari, e più adatti al mio mood generale, un problema però dei temi scuri è che la poca diffusione che li porta ad essere meno testati e quindi più proni a bug di visualizzazione dovuti all’adattamento generale dei programmi ai colori dark, un esempio classico è ormai epiphany, ottimo e leggero browser che non vedo l’ora passi da gecko a webkit, la cui reazione all’oscurità ambientale (^_^) è quella di forzare tutti gli input e il background al colore scuro dominante del tema e il colore del testo delle pagine a un colore chiaro, spesso, a causa della poca cura con cui si scrivono le pagine web, lasciando colorazioni non definite nel css, riculta in pagine di difficile lettura (testo bianco su bianco o nero su nero) o semplicemente un degrado generale della grafica dei siti visitati, per fortuna, per venire incontro ai web designer un po’ sbadati si può usare un foglio di stile personalizzato per il browser che verrà caricato prima dei fogli di stile delle pagine, per un ritorno alla normalità (? bhe! Erronea, partendo dal fatto che molti designer suppongono, sbagliando, che se non viene impostato un colore di sfondo e un colore del testo questi siano rispettivamente bianco e nero), basta andare in Modifica -> Preferenze -> Caratteri & Stile e spuntare il box “Usa foglio di stile personalizzato”, a questo punto, tramite il pulsante subito a fianco, si può specificare un foglio di stile con al suo interno queste semplici righe:

html {
   color: black;
   background: white;
}

Qualche piccolo fix di leggibilità, usando questi temi, tocca farlo anche su openoffice:
– Sfondo bianco del documento:

Tools -> Options -> OpenOffice.org -> Appearance -> Custom Colors -> Document background 

– Cambiare l’orrendo tema delle icone highcontrast (cambiare la voce Tema delle icone da automatico/nullo a quache altro tema):

Tools -> Options dialog -> OpenOffice.org -> View

e sul tema del demone delle notifiche di gnome (Alt+F2, digitate gconf-editor e andate in Apps/notification-daemon cambiando la voce theme da ubuntu a normal), mentre seguendo gli hint per il tema Divinorum, si evince che anche pidgin ha bisogno di un aggiustamento (create il file ~/.purple/gtkrc-2.0):

style "Custom"
{
base[NORMAL] = "#292B29"
}
class "GtkWidget" style "Custom"

Mentre se usate firefox, viene in aiuto il file userCustom.css trovato come indicazione dell’autore dell’ottimo tema dark per XFCE chiamato Divinorum (da copiare in: ~/.mozilla/firefox/*.default/chrome/):

/*
 * Edit this file and copy it as userContent.css into your
 * profile-directory/chrome/
 */

/*
 * This file can be used to apply a style to all web pages you view
 * Rules without !important are overruled by author rules if the
 * author sets any.  Rules with !important overrule author rules.
 */

/*
 * example: turn off "blink" element blinking
 *
 * blink { text-decoration: none ! important; }
 *
 */

/*
 * example: give all tables a 2px border
 *
 * table { border: 2px solid; }
 */

/*
 * example: turn off "marquee" element
 *
 * marquee { -moz-binding: none; }
 *
 */
 
/* 
 * For more examples see http://www.mozilla.org/unix/customizing.html
 */

input {
	border: 2px inset white;
	background-color: white;
	color: black;
}

textarea {
	border: 2px inset white;
	background-color: white;
	color: black;
}

select {
	border: 2px inset white;
	background-color: white;
	color: black;
}
 
input[type="radio"],
input[type="checkbox"] {
	border: 2px inset white ! important;
	background-color: white ! important;
	color: ThreeDFace ! important;
}

*|*::-moz-radio {
	background-color: white;
}

button, 
input[type="reset"],
input[type="button"],
input[type="submit"] { 
	border: 2px outset white;
	background-color: #eeeeee;
	color: black;
}

body {
	background-color: white;
	color: black;
	display: block;
	margin: 8px;
}

Fix che nulla ha a che vedere con la leggibilità, ma che è importante per la coerenza del desktop (Non ci credo nemmeno io che l’ho scritto… diciamo piuttosto che è una fighettata! ;-), è il colore che acquisisce lo schermo in quella fase di presessione, subito dopo che si è effettuato il login e subito prima del desktop, in ubuntu resta quel rosa arancione inquietante… bhe! Per averlo nero… basta aprire il file: /etc/gdm/PreSession/Default e impostare nella sezione che inizia con # Default Value questo valore: BACKCOLOR=”#000000″, se proprio vogliamo fare i fighetti al massimo, si possono cambiare anche questi valori in /etc/gdm/gdm.conf:

BackgroundColor=#000000
GraphicalThemedColor=#000000

E come tocco finale, si può mettere a nero anche lo sfondo del desktop, dalla stessa interfaccia in cui si impostano gli sfondi, si può assegnare un colore che viene usato in caso non si usi una immagine… ovvio, non lo vedrete mai ^_^, ma vuoi mettere la cura dei dettagli! O_O lol!

… insomma… il computer è la mia postazione di lavoro… se non lavoro in un posto piacevole, lavoro peggio! ^_^